25 marzo 2013

Una nuova iniziativa per Swiss Ticino Life per dare voce a tutte le persone che lo desiderano. Un'intervista permette di conoscere una persona, un gruppo, un'attività e rendere partecipe il pubblico.
Oggi inauguro questa nuova idea con Svetlana Ivanovic, la mia prima intervistata, che si aggiudica il titolo di 'Intervistata del mese'. Svetlana ha appoggiato sin da subito il mio progetto di blog e ho pensato che poteva essere la persona ideale.
Lei é una ragazza giovane, con una vita sociale, professionale e politica molto attiva e ha molto da raccontare.

Leggete l'intervista e iniziate a conoscerla.



1. Presentati...

Ciao a tutti, mi chiamo Svetlana Ivanovic, sono nata 26 anni fa in una città ad un’ora da Belgrado, nella Repubblica Serba e dall’età di 2 anni abito a Lugano.

2. Il tuo attuale status sentimentale e progetti futuri.

Sono felicemente fidanzata da ormai 8 anni con Dejan Lavrek, studente presso l’Università di Medicina di Losanna.
Come mi vedo nei prossimi 5/10 anni? Direi che posso tranquillamente definirmi una ragazza “vecchio stampo” quindi fra 5 anni mi vedo sposata e con almeno il primo erede fra le braccia.
Ho un lavoro fantastico, presso l’Università della Svizzera italiana, e cercherò sicuramente di far combaciare perfettamente la vita “Sve-mamma”, “Sve-moglie” e “Sve-donna-in-carriera”.

3. Formazione e professione.


Ho frequentato tutte le scuole dell’obbligo a Viganello ed in seguito mi sono iscritta alla Scuola d’Arti e Mestieri di Trevano. Ai tempi, la sezione “Informatica” era ancora riservata alle ragazze ed ho avuto il piacere di passare 4 anni meravigliosi.
I miei studi sono andati avanti presso la Scuola Superiore di Informatica di Gestione dove ho ottenuto il diploma nel 2010.

4. Le tue passioni quali sono?

Anche avendo a disposizione una giornata intera per parlare delle mie passioni non riuscirei ad esprimere a modo quanto amo ritagliarmi almeno mezz’oretta al giorno per leggere qualche pagina di un buon libro oppure quanto adoro andare al cinema in buona compagnia.

5. Cosa fai nel tempo libero?


Durante le stagioni un po’ più miti, mi piace andare a camminare. Chiamo un’amica e si parte a passo spedito: Viganello, Pregassona, Castagnola, Ruvigliana e giù fino a Cassarate ed il lungolago del Ceresio. Dovreste provarci, aiuta a scaricare la tensione ed a liberare la mente.

6. Ti piace viaggiare?


Adoro viaggiare! Se potessi me ne starei sempre con la valigia in mano! Vi svelo un piccolo “segreto”: negli anni della terza e quarta media ero convinta che un giorno avrei fatto la hostess ed addirittura mi sono fatta accompagnare da mio padre presso l’aeroporto di Agno per chiedere se potevano farmi fare uno stage estivo… purtroppo ero ancora troppo piccola per una cosa del genere.

7. Sapresti elencare 3 pregi e 3 difetti della tua persona?

Volete prima la buona notizia o quella brutta? :) Bella?

Ok allora ecco i tre pregi:
1) sono MOLTO solare e positiva
2) sentimentale ed emotiva
3) altruista all’ennesima potenza

E, purtroppo, come tutti noi, anche io ho i miei BEI difetti:
1) testarda
2) pignola
3) esigente

8. Ho notato che sei attiva politicamente, quando hai iniziato? e come?


Ho iniziato per caso in un modo molto simpatico: mi è arrivato un invito (ancora oggi non abbiamo capito in che modo) per una panettonata natalizia PPD ed ho pensato “Bah, perché no? Andiamo a vedere di che si tratta”. Da allora ho iniziato a presentarmi prima agli aperitivi, poi a qualche riunione, a qualche dibattito e sempre di più mi rendevo conto che la politica non è “quella cosa noiosa dove gli adulti parlano difficile e non si capisce niente”… no! Alle riunioni si parlava di cose di tutti i giorni, di problemi reali che tutti noi abbiamo quotidianamente. Da allora non ho più smesso, anzi…

 
9. Quali attività vengono svolte in politica?

Come ti dicevo, la politica parla del popolo e di come far si che i nostri cittadini abbiano il miglior futuro possibile. Parla dei problemi che ogni città ed ogni cantone ha e, ovviamente, cerca le soluzioni per risolverli.

10. Come si svolge una settimana tipo di una giovane in politica?


Beh (ride) intendi adesso durante le elezioni oppure a campagna elettorale finita?
La mia settimana tipo è abbastanza frenetica perché facendo parte della Commissione di Quartiere di Viganello ed essendo la Coordinatrice del Circondario Monte Bré, mi ritrovo a fare qualche riunione in più rispetto a quanto mi capitava prima, quando ero “solo” una delegata.

Ogni primo martedì del mese mi ritrovo con il comitato del Circondario e parliamo di quel che c’è da fare, organizziamo incontri con il popolo del Circondario e, ovviamente, abbiamo anche contatti con il Segretariato del Partito. Il nostro lavoro però non si limita a quel paio d’ore passate insieme nella sala riunioni, dietro le quinte vi sono centinaia di email e minuti e minuti passati al telefono.

Per quel che riguarda invece la Commissione di Quartiere, l’appuntamento è ogni terzo giovedì del mese per verbalizzare le varie segnalazioni ma il contatto con le persone è fondamentale. Il mio compito è quello di osservare e, soprattutto, ascoltare. Alle riunioni io divento gli occhi, le orecchie e la bocca del popolo ed esprimo tutti i disagi e tutti i fattori che magari non funzionano e sono da sistemare nel comune.

Quante ore mi puoi dare per descriverti le mie “giornate tipo” IN Campagna elettorale?

 
11. Riesci a conciliare impegni professionali, personali e politica?

Certo, tutto è possibile basta la buona volontà! Lavoro al 100% come informatica all’USI ma in ogni caso riesco ad incastrare perfettamente le riunioni politiche, le passeggiate con la mamma e la cena al ristorante con il fidanzato. Chiaro, l’agenda è sempre pienissima ma bisogna sapersi organizzare.

12. É importante dare spazio ai giovani in questo ambito? Potresti dare dei consigli ai nostri lettori.

Il futuro è nelle mani dei giovani. Credo che la nostra società sta cambiando e questo ci sta dando l’input che magari è arrivata anche l’ora di fare il salto generazionale anche per quel che riguarda la politica. Siamo frizzanti, dinamici, colmi di buone idee e non vediamo l’ora che qualcuno ci ascolti e ci dia la possibilità di metterle in atto. Quello che magari i ragazzi non sanno è che ci sono TANTISSIMI loro coetanei in politica e non dobbiamo per forza parlare di cose, per adesso, “più grandi di noi” ma possiamo anche discutere di come il loro migliore amico è in disoccupazione da 9 mesi e non riesce a trovare lavoro oppure di come il venerdì sera, a Lugano centro, i locali dove andare a ballare si possono contare sulle dita di una mano.
Non abbiate paura di farvi sentire e ricordatevi che l’unione fa la forza quindi UNITEVI A NOI!!!!


13. Quali sono gli argomenti principali per cui ti 'batti'?


Non vi parlerò di progetti giganteschi, non tirerò in causa il PVP e non vi prometterò di fare miracoli ma posso garantirvi che lotterò fino all’ultimo per quello che più mi sta a cuore ovvero:
  • aiutare i giovani a formarsi adeguatamente e, soprattutto, riuscire a trovare un lavoro idoneo, possibilmente in tempi ragionevoli, al termine degli studi;
  • abbassare gli affitti o creare comunque dei sostegni per i giovani che vogliono diventare indipendenti andando a vivere da soli;
  • migliorare l’intrattenimento turistico, e non, della città organizzando eventi coinvolgenti ed interessanti per persone di ogni età;
  • migliorare la movida luganese offrendo una maggiore scelta di divertimento per i ragazzi rendendo la città VIVA E DINAMICA;
  • mantenere un livello alto di sicurezza, potenziando i controlli nelle zone più a rischio;
  • facilitare lo spostamento con i mezzi di trasporto pubblici, prendendo come esempio le più grandi città europee, dove le persone utilizzano quasi unicamente quelli.

Se voleste parlare direttamente con me potete seguirmi e contattarmi sulla mia pagina Facebook Svetlana Ivanovic oppure via Twitter @SvetlanaPPD. Sarei molto felice di sentire le vostre opinioni.


14. Sei candidata in consiglio comunale a Lugano e manca poco alle elezioni, cosa puoi dirci di questa campagna? Come si svolge?

Questa campagna è molto frenetica. Ogni sera un impegno, una riunione, una conferenza o un aperitivo. Si conoscono persone nuove tutti i giorni e si ha il modo di confrontarsi e di far sentire la propria voce. È chiaramente molto impegnativo ma è senz’altro anche molto appagante!
Ci tengo subito a ringraziare il Coordinatore Rolf Endriss che si è occupato di questa campagna a 360° ed ha fatto si che sia stata un successone!
Consiglio a chiunque ne ha la possibilità, e chiaramente la voglia, di provare a candidarsi almeno una volta nella vita: è un’esperienza indimenticabile e sicuramente ne uscirò vincente, indipendentemente dal risultato.

15. Secondo te, la tecnologia e internet (social network) quanto sono importanti? Più o meno del contatto reale con le persone? Sia per la politica che la vita privata.

I Social Network hanno sicuramente un ruolo importante oggigiorno e ti permettono di raggiungere un numero impensabile di persone. Puoi scrivere i tuoi pensieri, le tue idee e con gioia vedere che qualcuno le apprezza e le condivide.
Il contatto reale con le persone però è fondamentale; niente è paragonabile ad una stretta di mano sincera ed a uno scambio di opinioni guardandosi negli occhi.

16. Una battuta di chiusura...un motto o una frase che ti si addice...

Un giorno ho sentito dire a qualcuno che la politica è la ricerca della felicità e secondo me è proprio così.

“Per una Lugano viva e dinamica” votate Svetlana Ivanovic, Lista no. 1 PPD, candidata no. 28

 
Vi invito inoltre a guardare questi simpatici video realizzati da Svetlana e Generazione Giovani sul tema dell'occupazione giovanile.

GRAZIE Svetlana per avermi dedicato parte del tuo tempo prezioso e aver partecipato all'intervista rispondendo egregiamente. In bocca al lupo per le elezioni e auguri per tutto.
Cari lettori, vi é piaciuta l'intervista a Svetlana?

I prossimi potreste essere voi, se siete interessati per un'intervista contattatemi o lasciate un commento.

Follow by Email

Popular Post

Translate

Powered by Blogger.

- Copyright © Swiss Ticino Life -Metrominimalist- Powered by Blogger - Designed by Johanes Djogan -